I Luelo sono un duo veneto (Roverbasso di Codognè) nato nel 2015 dall'incontro di Lucia e Lorenzo, lei alla voce e ukulele, lui alla chitarra, hanno iniziato il loro percorso pubblicando cover su youtube e più di recente si sono dedicati alla composizione di brani originali. Frequentano entrambi il conservatorio ed entrambi hanno scelto l'indirizzo Jazz, e noi di inSoffitta abbiamo chiesto il perché di questa scelta, la risposta ci ha molto colpiti, “nel jazz ognuno può interpretare come vuole, può essere chi vuole, si può essere liberi e creativi senza limiti”.

luelo-duo-insoffitta-lorenzo
luelo-duo-insoffitta-lucia

È proprio questo aspetto che oggi manca nel mercato musicale: “trasmettere attraverso l'arte quella che è la persona, l'artista, a chi lo ascolta, senza doversi e volersi presentare come gli altri vogliono o crediamo ci vogliano, per questo bisogna suonare ovunque sentendosi a proprio agio ed esserne fieri, fare tante esperienze senza aver paura di mettersi in gioco e di provare, senza cercare scorciatoie e senza avere fretta, trovando con pazienza quel qualcosa che ci differenzia dagli altri”. Fra gli artisti che li hanno maggiormente influenzati ci sono Jacob Collier, Bruno Major, Chet Baker, Passenger, Luigi Tenco, Brunori Sas, Bon Iver, Keaton Henson, Ben Howard e gli Us the Duo, questa grande varietà di stili ha trovato il suo percorso naturale nell'indie molto particolare dei Luelo dai toni allegri e spensierati.

luelo-duo-insoffitta

Proprio con questa carica di spensieratezza ci hanno raggiunto inSoffitta con il brano Shaka Laka, letteralmente “il fiume in piena”; l'idea nasce nel 2017 da un riff iniziale di chitarra, e potremmo dire che la canzone si è autoevoluta senza logiche prestabilite, una pura espressione artistica che ha l'obiettivo di evocare nell'ascoltatore un ricordo d'infanzia che faccia star allegri, che faccia star bene. Il testo, che prende il via dalla fiaba dei fratelli Grimm “L'allegra contadinella”, porta con sé moltissimi piccoli concetti espressi in forma di metafora dei quali non esiste un'interpretazione univoca, ma una moltitudine di significati per tutti coloro che decidano di fermarsi anche solo cinque minuti ad ascoltare la loro musica.

Shaka Laka - Luelo inSoffitta